ASCOLTA QUI LA DIRETTA

di Rachele Sagramoso, ostetrica

Rosaria Redaelli, ostetrica ed esperta di Metodi Naturali per la Regolazione della Fertilità, formatrice per le studentesse del corso di laurea in Ostetricia, ci racconta diversi eventi che ha vissuto nella sua vita professionale e personale: era presente, infatti, quando alcune donne idealizzate in favore dell’aborto, giravano la zona di Seveso per convincere le donne ad abortire figli ipoteticamente deformi che, invece, furono soppressi sani. Da questo argomento se ne aprono altri ad esso collegati indirettamente: l’educazione sessuale, la riduzione del dolore nel parto, la sospensione della fertilità… tutte problematiche che sono risolvibili apparentemente con l’ausilio di “pillole” o medicamenti esterni che nulla hanno a che fare con le risorse endogene che ogni individuo, ogni donna, potrebbe essere sostenuta a sviluppare.

 63 totale visite dal 04-02-2021,  2 visite di oggi