ASCOLTA QUI LA DIRETTA

di Rachele Sagramoso, ostetrica

Visto la grande e importante decisione del Santo Padre di dedicare ed affidare quest’anno a San Giuseppe, ho intenzione, una volta al mese, di dare la parola ai padri. Per fare questo, inizio quest’anno con una grande amico, un padre che ci racconta una grande verità: se la figura paterna ha perso argini e confini, è l’ora che sia la figura materna a riconsegnarglieli. Farlo ridarebbe al padre lo scettro della mascolinità virile, e avrebbe grandi pregi come, per esempio, ridare alla donna la femminilità e la mammitudine, lo scettro di regina, la sua importanza nell’educazione e nell’allevamento (anche putativo), dei figli (anche spirituali).

 68 totale visite dal 04-02-2021,  1 visite di oggi